Siete in questa pagina: Home

Le gite in programma per la nuova stagione

GITA IN PROGRAMMA  13 MARZO - VAL THORENS in caso di maltempo verrà posticipata alla domenica successiva...

Read More..

.Casco obbligatorio in Piemonte fino a 18 anni.

Casco obbligatorio in Piemonte fino a 18 anni

A partire dalla stagione invernale 2011/2012 nuova regola per tutti gli sciatori minorenni che scenderanno in pista su uno dei comprensori piemontesi: una modifica della Legge 2 del 2009 alza l’età per l’uso obbligatorio del...

Read More..

.CORSI SCI E SNOWBOARD 2015.

CORSI SCI E SNOWBOARD 2015

SABATO 9 GENNAIO 2016 CORSI DI SCI E SNOWBOARD LIMONE 1400 Contattateci su info@tavolakalda.com CORSO DI SCI ALPINO e CORSO DI SNOWBOARD RISERVATO A GIOVANI (E MENO GIOVANI) LIMONE PIEMONTE *** Quota 1400 Quota d’iscrizione: Euro 260,00 + 20,00 (cauzione) La quota comprende: Viaggio in pullman...

Read More..

Le gite in programma per la nuova stagione

Stampa PDF

GITA IN PROGRAMMA 

13 MARZO - VAL THORENS

in caso di maltempo verrà posticipata alla domenica successiva

Polizza Multisci

Stampa PDF

    

COPERTURA ASSICURATIVA MULTISCI

GARANZIE PRESTATE STAGIONE 2015/16

Il presente modulo informativo è un estratto delle principali Garanzie prestate per la copertura assicurativa Multisci verso i soci dei sodalizi aderenti. Ricordiamo che le Condizioni generali di Polizza sottoscritte dal Centro Sci Torino che rendono note le condizioni convenute con Europ Assistance Italia S.P.A. per le Garanzie Rimborso spese mediche ed infortuni, e con Carige Assicurazioni S.P.A. per la Garanzia Responsabilità Civile, saranno disponibili presso ogni Sci Club o sodalizio che avrà aderito all’offerta nonché presso il Centro Sci Torino.

Oggetto della garanzia Europ Assistance (polizza n° 30926Q):

Massimale di rimborso Spese mediche:

Massimale di Rimborso Spese mediche in caso di ricovero, per evento e per anno assicurativo pari a Euro 2.700,00 con le seguenti modalità:

- In caso di ricovero come conseguenza immediata dell’infortunio, in Istituto di cura o in un luogo attrezzato per il Pronto soccorso.

- A seguito di ricovero, le cure per i trattamenti fisioterapici sostenuti anche dopo il termine del ricovero stesso, purché nei 60 giorni

- Nel caso non vi sia ricovero ospedaliero, Europ Assistance terrà a proprio carico solo ed esclusivamente le spese mediche sostenute nei 10 giorni successivi al sinistro. E’ indispensabile un certificato di pronto soccorso, redatto sul luogo del sinistro o nelle immediate vicinanze.

Verrà altresì compreso:

1. Spese di trasporto con mezzi attrezzati fino all’istituto di cura o luogo attrezzato per pronto soccorso più vicino, sino ad un massimale di € 1.500,00 per assicurato

2. Spese per acquisto di apparecchi ortopedici e protesici

3. Spese per riparazioni di protesi

4. Spese per cure dentarie urgenti sino a € 100,00 per assicurato

5. Rette di degenza in Istituto di cura prescritto dal medico sino a € 100,00 al giorno per assicurato

Scoperto:

Il rimborso verrà effettuato applicando una franchigia di Euro 50,00 su ogni singolo sinistro.

Garanzia Infortuni - Carige Assicurazioni (polizza n° 561131683)

Responsabilità Civile Terzi:

Massimale unico di € 175.000,00 per il risarcimento di danni fisici involontariamente cagionati a terzi durante lo svolgimento dell’attività sciistica.

€ 5.165,00 in caso di Morte

€ 2.585,00 in caso di Invalidità permanente

Franchigia fissa del 10% sul caso Invalidità permanente

MODALITA’ DENUNCIA SINISTRI

Sezione Europ Assistance (polizza n° 30926Q):

In caso di sinistro, l’Assicurato dovrà effettuare una denuncia entro e non oltre 60 giorni dal verificarsi del sinistro, accedendo al portale http://sinistrionline.europassistance.it e seguendo le istruzioni, oppure inviando una denuncia scritta tramite Raccomandata r/r, indirizzata ad Europ Assistance - Piazza Trento 8 -20135 Milano, evidenziando sulla busta l’Ufficio competente (Ufficio Liquidazioni sinistri – Rimborso Spese mediche) ed indicando:nome, cognome, indirizzo e numero di telefono – Polizza n° 30926Q e Sci Club o Sodalizio di appartenenza – Certificato di Pronto soccorso, redatto sul luogo del sinistro, riportante la lesione sofferta o la diagnosi medica che certifichi la tipologia e le modalità dell’infortunio subito – in caso di ricovero, copia della cartella clinica – originali delle ricevute delle spese sostenute – prescrizione medica per l’eventuale acquisto di medicinali con le ricevute originali dei medicinali acquistati.

Sezione Carige Assicurazioni (polizza n° 561131683)

Le denunce di sinistro riguardante i danni a terzi dovranno essere inviate entro 5 giorni dal verificarsi del sinistro tramite raccomandata r/r alla Carige Assicurazioni – Corso Re Umberto, 49 – 10128 Torino.

Esse dovranno contenere il verbale dell’incidente controfirmato dall’Agente di P.S. intervenuto sul luogo o, in sua assenza, dal responsabile del Soccorso Alpino, unitamente a tutte le informazioni utili disponibili come Sci Club di appartenenza, modalità del sinistro, eventuali testimoni dei fatti, indicazioni sul danno provocato. Eventuale documentazione susseguente (richieste danni – citazioni) dovrà essere immediatamente inviata, sempre tramite raccomandata r/r.

• Validità delle garanzie: fino al 30/09/2015, in tutte le località sciistiche presenti nei paesi europei con esclusione dei paesi ex Urss, purché gli impianti di risalita siano in funzione.

• Limite di età valevole solo per la garanzia Infortuni: 75 anni

• La polizza è valida anche durante i corsi di ginnastica presciistica organizzati dallo Sci Club/Sodalizio.

• La gestione dei sinistri è da considerarsi a carico del singolo affiliato al sodalizio

Casco obbligatorio in Piemonte fino a 18 anni

Stampa PDF

cascointestaA partire dalla stagione invernale 2011/2012 nuova regola per tutti gli sciatori minorenni che scenderanno in pista su uno dei comprensori piemontesi: una modifica della Legge 2 del 2009 alza l’età per l’uso obbligatorio del casco, che passa da 14 a 18 anni.

La scelta è stata ufficializzata con un emendamento al collegato alla Finanziaria 2011, approvato nei giorni scorsi dal Consiglio regionale. Per chi non rispetterà la regola le sanzioni arrivano fino a 250 euro.

Quindi casco in testa ben allacciato e prudenza sempre!!

Copyright © Sci Club Busca & Snowboard Club Tavolakalda 2016

Template by Free Joomla Templates & Projektowanie stron Szczecin.